L'impegno del Gruppo LUBE verso i dipendenti per far fronte all'emergenza Coronavirus

LUBE vuole essere al fianco dei dipendenti e di sostegno alle loro famiglie in un momento di forte disorientamento, non solo lavorativo.

In 53 anni di storia il Gruppo LUBE, pur nei momenti difficili e anche per scelta della proprietà, non ha mai voluto attingere agli ammortizzatori economici come la Cassa Integrazione, ma ha sempre e comunque cercato di garantire il lavoro ed il benessere dei propri dipendenti.

La situazione attuale di emergenza mondiale, purtroppo, ha visto nostro malgrado la necessità di sospendere l’attività produttiva e di conseguenza l’utilizzo di tali ammortizzatori sociali per garantire il sostegno economico minimo ai lavoratori.

In quest’ottica, con lo scopo di dare un ulteriore supporto immediato e concreto, il Gruppo LUBE ha deciso di sostenere un importante sforzo finanziario.

Pertanto, per tutti i lavoratori interessati, il trattamento retributivo previsto dalla Cassa Integrazione sarà integrato, per i mesi di Marzo e Aprile fino al raggiungimento della normale retribuzione.

Confidando in una imminente ripresa del lavoro, Il Gruppo LUBE continuerà con tutte le sue forze ad impegnarsi per far fronte all'emergenza coronavirus.

Nella convenienza non rinunciare mai alla qualità

È necessario aggiornare il browser

Il tuo browser non è supportato, esegui l'aggiornamento.

Di seguito i link ai browser supportati

Se persistono delle difficoltà, contatta l'Amministratore di questo sito.

digital agency greenbubble